Pacchetti per 4° lezione corso Python

logopython

 

 

Abstract

Verrà illustrato come realizzare delle interfacce grafiche con le GTK (le librerie grafiche utilizzate da GNOME e dai più diffusi programmi desktop per Linux). Per fare ciò vedremo insieme intanto cos’è una libreria grafica, poi come definire una classe, quindi come utilizzare il programma glade per la creazione di interfacce utente, e infine realizzeremo “al volo” un semplice programmino con la sua interfaccia grafica.

Pacchetti necessari
Al solito, ci sono alcuni pacchetti necessari per potere eseguire passo
passo le operazioni che saranno mostrate:
– python3-gi
– python3-gi-cairo
– gir1.2-gtk-3.0
– glade
– devhelp
– libgtk-3-doc

I primi 3 li troverete probabilmente già installati in qualsiasi
distribuzione recente. Per verificare che tutto sia OK potete dare il
seguente comando in un terminale:

python3 -c ‘from gi.repository import Gtk, GLib, Pango, Gdk’

(e premere “Invio” per eseguire”). Se non viene fuori niente… siete
pronti.

Corso Python Lezione 3

logopython

 

 

 

Preparativi

Carrellata di strumenti per le applicazioni scientifiche – strumenti che possono essere utili anche a chi scienziato non è.

Chi vuole seguire passo passo le operazioni installi precedentemente sul suo computer i seguenti pacchetti Debian/Ubuntu (o l’equivalente per la propria distribuzione, o per Windows/OS X):
– ipython3-notebook
– python3-numpy
– python3-scipy
– python3-matplotlib
– python3-pandas

Portare portatili o altri dispositivi con batterie cariche.

Introduzione al Lisp – 20 maggio 2015

Lisplogo_alien_256

Seminario dedicato al linguaggio Lisp

Relatore Massimiliano Ghilardi

mercoledì 20 maggio 2015

dalle ore 21.30 alle 23.00 presso Mixart saletta Ludoteca.

Abstract
Il Lisp è uno dei più vecchi linguaggi di programmazione esistenti, ma
chi pensa che sia obsoleto è invitato a partecipare: potrebbe avere
delle sorprese…

Indirizzato a chi ne ha solo sentito parlare, ai principianti e a chi
è curioso di saperne di più, l’incontro sarà organizzato in modo
interattivo, con esempi pratici e hacking (smanettamento). E’
possibile, anzi consigliato, portare il proprio PC per scrivere codice
e provarlo in diretta :) Meglio se con un ambiente Lisp già
configurato come spiegato qui:

http://www.mohiji.org/2011/01/31/modern-common-lisp-on-linux/

(ricordarsi di caricare la batteria del proprio portatile :))